Project Management Institute Agile Certified Practitioner PMI-ACP Exam Preparation

Duration: 
3 days
Codes: 
PMI-ACP

Overview

Descrizione Descrizione Descrizione La professione Project Manager oggi è considerata emergente e con un proprio ruolo specifico. In tutti i settori (industria, servizi, PA), si sta comprendendo che, per innovarsi, aumentando l?efficienza e gestire la carenza di risorse, occorre saper governare tutti i processi di cambiamento, a prescindere dai loro contenuti tecnici, utilizzando le Best Practice. Per garantire queste competenze, il PMI (Project Management Institute) propone una certificazione per Project Manager, PMP (Project Manager Professional) che fa riferimento al PMBOK (guida alProject Management Body of Knowledge) quinta edizione. Il Corso affronta ed approfondisce tutti i presupposti teorici necessari per affrontare l?esame PMP ad un livello utile per sostenere l?esame con successo. Alla fine del corso gli studenti saranno in grado di comprendere le relazioni tra le dieci aree di conoscenza nell?ambito dei cinque gruppi di processo definiti nel PMBOK, e di comprendere la differenza tra framework e metodologie di project management. Il livello di conoscenza ottenuto sarà attestato grazie a un test esemplificativo dell?esame PMP. Completa l?offerta formativa un Workshop (AMPMXCWS) di due giorni, non obbligatorio ma fortemente consigliato, con esercitazioni pratiche e simulazioni d?esame.

Audience

Capi progetto; responsabili di standard e metodi; responsabili della qualità.

Prerequisites

Esperienza nella gestione di progetti. La professione Project Manager oggi è considerata emergente e con un proprio ruolo specifico. In tutti i settori (industria, servizi, PA), si sta comprendendo che, per innovarsi, aumentando l?efficienza e gestire la carenza di risorse, occorre saper governare tutti i processi di cambiamento, a prescindere dai loro contenuti tecnici, utilizzando le Best Practice. Per garantire queste competenze, il PMI (Project Management Institute) propone una certificazione per Project Manager, PMP (Project Manager Professional) che fa riferimento al PMBOK (guida alProject Management Body of Knowledge) quinta edizione. Il Corso affronta ed approfondisce tutti i presupposti teorici necessari per affrontare l?esame PMP ad un livello utile per sostenere l?esame con successo. Alla fine del corso gli studenti saranno in grado di comprendere le relazioni tra le dieci aree di conoscenza nell?ambito dei cinque gruppi di processo definiti nel PMBOK, e di comprendere la differenza tra framework e metodologie di project management. Il livello di conoscenza ottenuto sarà attestato grazie a un test esemplificativo dell?esame PMP. Completa l?offerta formativa un Workshop (AMPMXCWS) di due giorni, non obbligatorio ma fortemente consigliato, con esercitazioni pratiche e simulazioni d?esame.

Esperienza nella gestione di progetti.

Course Outline

Contenuti Introduzione - La struttura di ?A Guide to the Project Management Body of Knowledge, (PMBOK Guide)?; gruppi di processo, aree di conoscenza e processi; il flusso di informazioni nel progetto secondo il modello DIKW (Data, Information, Knowledge, Wisdom). Gestione dell?integrazione - Tecniche per correlare tutti gli elementi del progetto. Pianificazione iniziale, esecuzione del progetto, governo del cambiamento. Gestione dell?ambito del progetto - Definire ed impostare un piano con corretto livello di artico-lazione; definire l?obiettivo del progetto con scomposizione in sotto obiettivi, per una visione generale e condivisa con tutti gli stakeholder. Gestione dei tempi di progetto - Schedulazione e controllo di congruenza di una pianificazione; programmazione reticolare (PERT, CPM) per la pianificazione, strumento di gestione del cambiamento; il cammino critico. Gestione dei costi di progetto - Allocare le risorse sul progetto, impatti sulla schedulazione iniziale; le criticità legate alla limitatezza delle risorse disponibili. Stima di un progetto; tecniche di stima generiche (WBS, Delphi, NGT). Gestione della qualità di progetto - Definizione di qualità; assicurazione e controllo della qualità. Gestione del rischio di progetto - Individuare, analizzare e quantificare il rischio. Impatto sulla pianificazione; governo e monitoraggio del rischio di progetto. Gestione delle risorse umane - Utilizzo efficiente delle risorse (team management) per aumentare le performance del team. Ruoli coinvolti nel progetto; gestione della delega e del conflitto, leadership e management. Gestione della comunicazione di progetto - Generazione, presentazione e disseminazione delle informazioni di progetto; Pianificare, gestire e controllare una comunicazione efficace. Gestione degli stakeholder di progetto - Identificare correttamente tutti gli stakeholder di progetto. Gli strumenti e le tecniche per pianificare, gestire e controllare il loro coinvolgimento nel progetto. Professione ed etica - Le linee di comporta-mento che un PMP si impegna a mantenere. R.E.P. logo, PMP, CAPM, and ?A Guide to the Project Management Body of Knowledge, (PMBOK Guide)? are registered trademarks of the Project Management Institute, Inc. Introduzione - La struttura di ?A Guide to the Project Management Body of Knowledge, (PMBOK Guide)?; gruppi di processo, aree di conoscenza e processi; il flusso di informazioni nel progetto secondo il modello DIKW (Data, Information, Knowledge, Wisdom). Gestione dell?integrazione - Tecniche per correlare tutti gli elementi del progetto. Pianificazione iniziale, esecuzione del progetto, governo del cambiamento. Gestione dell?ambito del progetto - Definire ed impostare un piano con corretto livello di artico-lazione; definire l?obiettivo del progetto con scomposizione in sotto obiettivi, per una visione generale e condivisa con tutti gli stakeholder. Gestione dei tempi di progetto - Schedulazione e controllo di congruenza di una pianificazione; programmazione reticolare (PERT, CPM) per la pianificazione, strumento di gestione del cambiamento; il cammino critico. Gestione dei costi di progetto - Allocare le risorse sul progetto, impatti sulla schedulazione iniziale; le criticità legate alla limitatezza delle risorse disponibili. Stima di un progetto; tecniche di stima generiche (WBS, Delphi, NGT). Gestione della qualità di progetto - Definizione di qualità; assicurazione e controllo della qualità. Gestione del rischio di progetto - Individuare, analizzare e quantificare il rischio. Impatto sulla pianificazione; governo e monitoraggio del rischio di progetto. Gestione delle risorse umane - Utilizzo efficiente delle risorse (team management) per aumentare le performance del team. Ruoli coinvolti nel progetto; gestione della delega e del conflitto, leadership e management. Gestione della comunicazione di progetto - Generazione, presentazione e disseminazione delle informazioni di progetto; Pianificare, gestire e controllare una comunicazione efficace. Gestione degli stakeholder di progetto - Identificare correttamente tutti gli stakeholder di progetto. Gli strumenti e le tecniche per pianificare, gestire e controllare il loro coinvolgimento nel progetto. Professione ed etica - Le linee di comporta-mento che un PMP si impegna a mantenere. R.E.P. logo, PMP, CAPM, and ?A Guide to the Project Management Body of Knowledge, (PMBOK Guide)? are registered trademarks of the Project Management Institute, Inc. Introduzione - La struttura di ?A Guide to the Project Management Body of Knowledge, (PMBOK Guide)?; gruppi di processo, aree di conoscenza e processi; il flusso di informazioni nel progetto secondo il modello DIKW (Data, Information, Knowledge, Wisdom). Gestione dell?integrazione - Tecniche per correlare tutti gli elementi del progetto. Pianificazione iniziale, esecuzione del progetto, governo del cambiamento. Gestione dell?ambito del progetto - Definire ed impostare un piano con corretto livello di artico-lazione; definire l?obiettivo del progetto con scomposizione in sotto obiettivi, per una visione generale e condivisa con tutti gli stakeholder. Gestione dei tempi di progetto - Schedulazione e controllo di congruenza di una pianificazione; programmazione reticolare (PERT, CPM) per la pianificazione, strumento di gestione del cambiamento; il cammino critico. Gestione dei costi di progetto - Allocare le risorse sul progetto, impatti sulla schedulazione iniziale; le criticità legate alla limitatezza delle risorse disponibili. Stima di un progetto; tecniche di stima generiche (WBS, Delphi, NGT). Gestione della qualità di progetto - Definizione di qualità; assicurazione e controllo della qualità. Gestione del rischio di progetto - Individuare, analizzare e quantificare il rischio. Impatto sulla pianificazione; governo e monitoraggio del rischio di progetto. Gestione delle risorse umane - Utilizzo efficiente delle risorse (team management) per aumentare le performance del team. Ruoli coinvolti nel progetto; gestione della delega e del conflitto, leadership e management. Gestione della comunicazione di progetto - Generazione, presentazione e disseminazione delle informazioni di progetto; Pianificare, gestire e controllare una comunicazione efficace. Gestione degli stakeholder di progetto - Identificare correttamente tutti gli stakeholder di progetto. Gli strumenti e le tecniche per pianificare, gestire e controllare il loro coinvolgimento nel progetto. Professione ed etica - Le linee di comporta-mento che un PMP si impegna a mantenere. R.E.P. logo, PMP, CAPM, and ?A Guide to the Project Management Body of Knowledge, (PMBOK Guide)? are registered trademarks of the Project Management Institute, Inc. Introduzione

Introduzione - La struttura di ?A Guide to the Project Management Body of Knowledge, (PMBOK Guide)?; gruppi di processo, aree di conoscenza e processi; il flusso di informazioni nel progetto secondo il modello DIKW (Data, Information, Knowledge, Wisdom).

Gestione dell?integrazione

Gestione dell?integrazione - Tecniche per correlare tutti gli elementi del progetto. Pianificazione iniziale, esecuzione del progetto, governo del cambiamento.

Gestione dell?ambito del progetto

Gestione dell?ambito del progetto - Definire ed impostare un piano con corretto livello di artico-lazione; definire l?obiettivo del progetto con scomposizione in sotto obiettivi, per una visione generale e condivisa con tutti gli stakeholder.

Gestione dei tempi di progetto

Gestione dei tempi di progetto - Schedulazione e controllo di congruenza di una pianificazione; programmazione reticolare (PERT, CPM) per la pianificazione, strumento di gestione del cambiamento; il cammino critico.

Gestione dei costi di progetto - Allocare le risorse sul progetto, impatti sulla schedulazione iniziale; le criticità legate alla limitatezza delle risorse disponibili. Stima di un progetto; tecniche di stima generiche (WBS, Delphi, NGT).

Gestione della qualità di progetto

Gestione della qualità di progetto - Definizione di qualità; assicurazione e controllo della qualità.

Gestione del rischio di progetto

Gestione del rischio di progetto - Individuare, analizzare e quantificare il rischio. Impatto sulla pianificazione; governo e monitoraggio del rischio di progetto. Gestione delle risorse umane - Utilizzo efficiente delle risorse (team management) per aumentare le performance del team. Ruoli coinvolti nel progetto; gestione della delega e del conflitto, leadership e management.

Gestione della comunicazione di progetto

Gestione della comunicazione di progetto - Generazione, presentazione e disseminazione delle informazioni di progetto; Pianificare, gestire e controllare una comunicazione efficace.

Gestione degli stakeholder di progetto

Gestione degli stakeholder di progetto - Identificare correttamente tutti gli stakeholder di progetto. Gli strumenti e le tecniche per pianificare, gestire e controllare il loro coinvolgimento nel progetto.

Professione ed etica

Professione ed etica - Le linee di comporta-mento che un PMP si impegna a mantenere. R.E.P. logo, PMP, CAPM, and ?A Guide to the Project Management Body of Knowledge, (PMBOK Guide)? are registered trademarks of the Project Management Institute, Inc.

Related Courses

 

Thinking about Onsite?

If you need training for 3 or more people, you should ask us about onsite training. Putting aside the obvious location benefit, content can be customised to better meet your business objectives and more can be covered than in a public classroom. It's a cost effective option.

Submit an enquiry from any page on this site, and let us know you are interested in the requirements box, or simply mention it when we contact you.

ITILv3, RESILIA, PRINCE2, PRINCE2 Agile, AgileSHIFT, MSP, M_o_R, P3M3, P3O, MoP, MoV courses on this page are offered by QA Affiliate of AXELOS Limited. ITIL, RESILIA, PRINCE2, PRINCE2 Agile, AgileSHIFT, MSP, M_o_R, P3M3, P3O,MoP, MoV are registered trademarks of AXELOS Limited. All rights reserved.